0

Gennaio 2018 – due turni – dal 11 al 21 gennaio 2018 – 11 giorni/10 notti – accompagna Marco Urso, fotografo della rivista Oasis e della Rivista della Natura.

Esclusivo!!! Estensione per fotografare lupi, volpi e cervi.

Marco Urso Copyright-33

  • Esclusiva possibilità di estendere il soggiorno visitando alcuni parchi locali per fotografare lupi,volpi e cervi.
  • Focus sul Gufo delle nevi con la possibilità di fotografare altre specie di gufi.
  • 8 giorni/ 7 notti
  • massimo 5 fotografi
  •  Primo Turno – dal 14 al 21 gennaio 2018
  • Secondo Turno – dal 21 al 28 gennaio 2018
  • Accompagna Marco Urso, fotografo di Oasis e della Rivista della Natura – X- photographer Fujifilm.

Con l’arrivo della stagione invernale il gufo delle nevi abbandona i territori più a nord e si trasferisce nelle provincie del Quebec e dell’Ontario. E’ un uccello stupendo, dotato di una vista e di un udito particolari e molto sviluppati. il suo volo è silenzioso, i suoi artigli implacabili e precisi quando afferrano la preda.Con la sua eleganza e cromie il gufo delle nevi interpreta ed enfatizza le bellezze degli ambienti freddi. Sia in pose  ritrattistiche o di azione riserverà degli scatti stupendi in diverse condizioni di luce.

Coadiuvati da un’esperta guida locale potremo ottenere il meglio da questa settimana di riprese. Il singolo periodo è limitato a soli 5 fotografi.

Vi è inoltre l’esclusiva  possibilità di estendere di  il soggiorno per poter visitare dei vicini parchi naturali e cimentarsi nel fotografare volpi, cervi e anche lupi. Opportunità vivamente consigliata per rendere maggiormente vario e produttivo il viaggio fotografico.

Itinerario

  • 1° giorno – partenza dall’Italia – arrivo in Quebec – trasferimento alla struttura che ci ospiterà nelle vicinanze delle zone di ripresa.
  • 2° giorno – Giornata dedicata alle riprese fotografiche.
  • 3° giorno – Giornata dedicata alle riprese fotografiche.
  • 4° giorno – Giornata dedicata alle riprese fotografiche.
  • 5° giorno – Giornata dedicata alle riprese fotografiche.
  • 6° giorno – Giornata dedicata alle riprese fotografiche.
  • 7° giorno – Trasferimento in aeroporto ed imbarco per il volo verso l’Italia
  • 8° giorno – arrivo in Italia.

Marco Urso Copyright-31

 

Sistemazione: In Bed and Breakfast  con pernottamento e  colazione in camere doppie, oppure a pensione completa. ( chiedere per le diverse opzioni secondo le preferenze)

 

Informazioni varie

Le temperature possono essere molto rigide, specialmente in presenza di vento. Si consiglia pertanto un tipo di abbigliamento pesante , multistrato. Le ottiche vanno da una focale lunga, tipo 300/500 mm su full frame a un’ottica zoom medio tele per le ambientazioni. Necessarie varie batterie per i corpi macchina. Verranno comunque date informazioni e suggerimenti nel dettaglio prima della partenza.
Difficoltà Viaggio: Semplice, senza particolari criticità considerata la logistica. Abbigliamento adeguato alle temperature rigide, fino a -25.
Documenti necessari: passaporto in corso di validità. Il passaporto deve essere  valido per almeno sei mesi dalla data di entrata in Canada.
Vaccinazioni: attualmente nessuna obbligatoria.
Numero di partecipanti: il viaggio è limitato a massimo 5 compagni di viaggio per turno.

Marco Urso Copyright-34

 

Il Viaggio Fotografico comprende:
Sistemazione presso bed and breakfast   in camera doppia.
Trattamento di pernottamento e colazione e a richiesta di pensione completa.
Transfer da e per l’aeroporto .
Costante assistenza fotografica.

 

Il viaggio non comprende:

Volo dall’Europa, prenotabile con agenzia dall’Italia .
Assicurazione medica/bagaglio e tutela annullamento viaggio.
Eventuali mance, escursioni facoltative, spese personali.Eventuale estensione viaggio per fotografare i lupi, volpi e cervi.
Quanto non espressamente menzionato nella lista “il Viaggio Fotografico comprende”.

 

 

 

Per ulteriori informazioni sul programma e sui prezzi contattatemi: marc.urso@alice.it Potete vedere le mie foto su : www.photoxplorica.com