0

dal 1 al 13 Settembre 2018 – 13 gg – Delta Okavango – Khwai river – Moremi  Game Reserve area – Savuti – Chobe National Park, accompagnati da Marco Urso, fotografo della rivista Oasis e Natura – fotografo ufficiale Fujifilm –  Autore dell’anno 2017.

Il Botswana è tra i migliori luoghi per fotografare gli elefanti – photo by Marco Urso

Il Botswana è una nazione che evoca nomi altisonanti: il delta dell’Okavango e la riserva Moremi, il parco Chobe e l’area di Savuti  per citarne solo alcuni. Pensate che quasi il 40% del suo territorio  è occupato da parchi nazionali e  riserve che ospitano una  moltitudine di specie , con una concentrazione di animali tra le più alte in Africa. E’ anche una nazione che ha fatto la scelta di controllare i flussi turistici, rendendola una destinazione esclusiva.

Immaginiamo il Delta, dove il fiume Okavango, il quarto  per lunghezza in Africa, crea un luogo magico ed unico, dove l’acqua non trova il suo sbocco naturale ed atteso nel mare e si perde invece nelle distese del deserto del Kalahari. Animali di ogni tipo, piccole e grandi lagune illuminate dalla scenografica luce africana. 

Il grande fotografo Frans Lanting definisce l’Okavango semplicemente un “sogno” e il Botswana l’ultimo paradiso. Elefanti, grandi predatori, ma anche specie meno note e rare hanno trovato in questi luoghi  la loro casa per la vita.

Alla sera, nella tranquillità dei nostri esclusivi campi tendati, intorno ad un fuoco, potrete ascoltare i leoni ruggire lontani nel buio ed immaginare quella che era la vita dell’uomo 10.000 anni prima….

Un safari, appositamente studiato per fotografi, che vi porterà nei luoghi più famosi e fotograficamente coinvolgenti del Botswana. Solo per pochi partecipanti.

Non mancheranno le opportunità di fotografare i grandi felini con la proverbiale luce africana – photo by Marco Urso

Itinerario sintetico

1° giorno: Italia – Botswana via Sud Africa . Partenza dall’Italia con volo di linea per Johannesburg.

2° giorno: Arrivo in Sud Africa e coincidenza per Kasane – Botswana. Arriveremo a Kasane nel pomeriggio e, dopo il trasferimento presso un confortevole lodge, inizieremo i nostri scatti alla grande con una crociera sul fiume al tramonto, con la possibilità di fotografare gli elefanti con una bella luce. Cena e pernottamento presso il lodge.

3° giorno – Trasferimento via terra nella zona del Savute/Chobe National Park dove inizieremo il nostro safari fotografico alla ricerca di situazioni di contestualizzazione degli animali nel loro ambiente, scene di caccia e  qualsiasi realtà interessante dal punto di vista fotografico. Il nostro è un safari  privato e pertanto potremo decidere di volta in volta il da farsi. Alla sera ci attende il campo tendato, appositamente allestito per noi e dotato di ogni confort. Cena e pernottamento al campo.

4°/5°/6° giorno – Intere giornate trascorse per  il safari fotografico nell’area del Savute/Chobe National Park, area nota per la nutrita presenza di elefanti, ma anche per i grandi felini ed altre interessanti specie. Colazione, pranzo e cena al nostro campo tendato privato.

7° giorno – Lasceremo dopo colazione la parte sud del parco Chobe ed attraverso l’area  del Mabane  giungiamo per il nostro safari nella zona del Delta dell’Okavango, in prossimità del fiume Khwai, al confine con la riserva  di Moremi .  La sera ci attende il nostro  campo tendato privato, allestito con tutti i confort. Questa area, ci consentirà di fare anche dei safari notturni. Cena e pernottamento al campo tendato.

8°/9°/10° giorno – Intere giornate trascorse per il nostro safari fotografico  nella zona del Delta dell’Okavango, in prossimità di uno dei suoi principali affluenti, il  fiume Khwai, al confine con la riserva  di Moremi . Quest’area è ricca di leoni, leopardi, ghepardi, wild dog, iene, ma ovviamente  anche di erbivori e molte specie di uccelli. Un vero paradiso fotografico. Ricordiamo che il focus del safari è la fotografia e pertanto la priorità verrà data a ricercare immagini di effetto, attendendo quando una situazione è promettente , alzandoci presto per inseguire le giuste condizioni di luce.

11° giorno – Dopo la colazione e il safari del mattino nella zona di Khwai e Moremi, raggiungeremo  Maun , dove sarà possibile prendere parte ad un fantastico volo in elicottero sopra il Delta dell’Okavango. Solo pernottamento presso un tipico e confortevole lodge a Maun.

12° giorno – Colazione. Tempo libero a Maun in mattinata  prima di prendere il volo per Johannesburg, e la successiva coincidenza in serata per l’Italia.

13° giorno – arrivo in Italia.

Lo sguardo della leonessa by Marco Urso

 

Utili informazioni

Avremo a disposizione dei veicoli 4X4 scoperti, ma con un tetto protettivo. , adeguati all’uso fotografico, spaziosi e confortevoli, con i quali effettueremo i nostri safari. I veicoli sono dotati di radio ed inverter per ricarica batterie. Ogni fotografo avrà a disposizione un lato finestrino. E’ possibile richiedere un’intera fila di sedili personale.

Come ottiche lunghe sarebbe preferibile avere una focale finale, a seconda del tipo di sensore, dal 300mm al 600 mm.  E’ utile anche avere uno zoom, come un 70/200 mm o un 100/400 mm. Per le foto con grandangolo una focale tra il 17mm e il 28 mm sono sufficienti. Consigliato il treppiede o mono-piede . Se si desidera usare la propria testa fotografica è invece necessario portarsi un supporto/clamp a portiera.

Sistemazione: per le 4 notti al Khwai/Moremi e le 4 al Savute sistemazione a pensione completa come da itinerario in campi tendati privati, appositamente allestiti, dotati di bagno e doccia per ogni tenda. Per la notte a Maun, sistemazione e colazione presso un confortevole lodge. per la notte a Kasane/Chobe colazione e cena presso un confortevole lodge. Le sistemazioni si intendono in doppia. Con supplemento è possibile avere una sistemazione singola per tutta la durata del viaggio.

Difficoltà viaggio: Facile. Non c’è bisogno di preparazione fisica particolare.  

Documenti necessari: passaporto  con validità residua di almeno sei mesi al momento della richiesta del visto.  Non è necessario il  visto.  Richiesto solo quello turistico.

Vaccinazioni: attualmente nessuna obbligatoria, ma si consiglia di chiedere al proprio medico  per  informazioni più precise.  

Numero partecipanti: il safari è per soli 6 partecipanti per fornire un’assistenza fotografica ancora più personale e completa.

Altre utili informazioni, anche sull’abbigliamento, saranno date a tutti i partecipanti prima della partenza.

 

 

I grandi predatori sono un dei focus del nostro safari fotografico – photo by Marco Urso

La quota comprende:

    • Trasporto privato da e per l’aeroporto di Kasane e Maun  ai lodge.
    • Safari con veicoli 4×4  aperti, adeguati per la fotografia, con tetto. Ogni fotografo ha a disposizione un lato finestrino. Su richiesta è possibile avere tutta una fila dedicata.
    •  per le 4 notti al Khwai/Moremi e le 4 al Savute sistemazione a pensione completa come da itinerario in campi tendati privati, appositamente allestiti, dotati di bagno e doccia per ogni tenda. Per la notte a Maun, sistemazione e colazione presso un confortevole lodge. per la notte a Kasane/Chobe colazione e cena presso un confortevole lodge .
    • Bean bag per tutto il safari.
    • Inverter ed adattatori di corrente direttamente sui veicoli.
    • Ogni fotografo avrà a disposizione un’intera fila di sedili per potersi muovere con la massima libertà.
    • Driver esperti nel lavorare con fotografi professionisti a livello internazionale.
    • Tutte le assicurazioni auto.
    • Ingresso ai parchi.
    • Crociera sul fiume la prima sera a Kasane.
    • Safari mattino, pomeriggio e ove possibile safari notturni.
    • Accompagnamento ed assistenza di fotografo italiano professionista.
    • Assistenza professionale fotografica durante tutto il viaggio per ogni esigenza.

     

    La quota NON comprende:

    • Volo A/R (viste le continue oscillazioni del mercato si è preferito non comprendere nella quota il volo aereo.
    • Supplemento camera singola.
    • volo in elicottero
    • Assicurazione annullamento viaggio e medica, mance, visto, extra e tutto quanto non espressamente indicato sopra a “la quota comprende”

 

Per ulteriori informazioni  e prezzi contattatemi:

marc.urso@alice.it oppure marco@photoxplorica.com

Potete vedere alcune delle mie fotografie scattate  in Africa su  www.photoxplorica.com

Leggete la mia  Bio e sui premi vinti su:  Bio